Archelogia in Calabria

Home       Sitemap Contatti

Archelogia in Calabria

 ARRIVO
   PARTENZA
 
Storia della Calabria
La Calabria è una delle regioni più antiche, le prime tracce di presenza dell'uomo risalgono al paleolitico, a testimonianza abbiamo le antiche grotte di Scalea e un antichissimo graffito di un toro che risale a 12.000 anni fa.

La Calabria ha affrontato quattro periodi importanti:

- il periodo italico, dove questa regione era abitata prevalentemente da Bruzi o Bretti, popolo di origine indoeuropea;

- periodo ellenistico, quando sbarcarono i greci e presero il pieno possesso della regione, cacciando i Bruzi e fondando così la Magna Grecia, fiorenti colonie molto vaste;

- periodo romano e bizantino: i romani nel III secolo AC conquistarono il luogo, ma non durò a lungo e dopo la caduta dell'Impero, si ebbero guerre gotiche e da qui la dominazione bizantina;

- Medioevo: Nel 1060, i Normanni si stabilirono lungo questo confine. Papa Urbano II investì Ruggero del ruolo di nunzio apostolico e gli Altavilla con la loro dinastia divennero precursori del Regno di Napoli o Regno delle due Sicilie che dominò la Calabria fino all'unità d'Italia.

Infine ai giorni nostri possiamo ancora andare a vedere l'albero cavo in cui secondo la tradizione Garibaldi si sedette per essere curato, nei pressi della località sciistica di Gambarie, vicino a Reggio Calabria, quando rimase ferito durante la famosa battaglia del Risorgimento.
Le colonie della Magna Grecia
Ecco dove trovare le colonie della Magna Grecia in Calabria:

-Hipponion (Vibo Valentia)

-Kaulon (Monasterace,Rc)

-Krimisa (Cirò,Kr)

-Kroton (Crotone)

-Lagaria (Amendolara,Cs)

-Lakroi (Locri,Rc)

-Laos (non definita)

-Medma (Rosarno,Rc)

-Metauros (Gioia Tauro,Rc)

-Pandosia (Marano Principato,Cs)

-Petelia (Strongoli,Kr)

-Phrourion (Isola di Capo Rizzuto,Kr)

-Rhegion (Reggio Calabria)

-Skylletion (Scolacium,Squillace,Cz)

-Sybaris (Sibari,Cs)

-Temesa (Nocera Terinese,Cz)


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI

Siti correlati:

archeologiacalabria.it - Copyright 2008